In Sierra Leone e negli altri stati colpiti dal virus il numero accertato di uomini, donne e bambini morti da ebola è, alla data del 07 giugno 2015, pari a 11207 su 27443 casi confermati (i decessi in SIerra Leone sono 3915).

CHE COSA POSSIAMO FARE? Noi di Selineh abbiamo deciso di aderire all’appello per la raccolta fondi necessari all’acquisto del materiale medico necessario agli ospedali e per aumentare l’informazione alla popolazione sui comportamenti igienico-sanitari da adottare per evitare il contagio.

Nel caso vogliate anche voi aderire al progetto potete usare i nostri riferimenti alla pagina COME DONARE indicando come causale EMERGENZA EBOLA.

Clicca sul documento sotto per leggere la relazione sulle attività svolte dai giuseppini per fronteggiare l’emergenza ebola
Viaggio a Kenema: città chiusa per Ebola Leggi l’articolo
Aggiornamento 8 VITA:  SORRISO DI DIO SULLA TERRA   Che grande dono il viaggiare per portare aiuto a quanti ancora, sotto lo shock dell'ebola, stanno  cercando di guardare oltre per ridare speranza e sogni al futuro. I sorrisi si stanno moltiplicando e diventano   …
Aggiornamento 7Carissimi tutti, eccoci ancora con voi. Certamente vi starete chiedendo come sta andando in  questa tormentata area dell'Africa. L'ebola c'è ancora qua e là soprattutto lungo il confine con la Guinea e vicino alla capitale dove è stata terribilmente …
L'AIUTO DIVENTA TESTIMONIANZA La realtà che stiamo vivendo è un po' strana perchè, mentre dentro di noi  c'è il desiderio che tutto finisca presto per avere un po' di sollievo, l'evidenza dei fatti ci dice che non è ancora arrivato …
Aggiornamento 6Carissimi amici un caldo saluto dalla Sierra Leone. Eccoci ancora una volta a condividere con tutti voi la nostra realtà Sierraleonese. Qui siamo un po' più rilassati guardando all'epidemia dell'ebola. In alcune  aree ben note, ci sono ancora casi …
Aggiornamento n° 5 10 marzo 2015SEGNI DI SPERANZACarissimi Amici,è da tempo che non ci facciamo sentire e che forse non sentite più parlare di EBOLA, DATO CHE la comunità internazionale tace, POICHE’ per le grandi emittenti il virus non è più un …
31 Agosto 2015 da Padre Gianni Zanni e Padre Mario Zarantonello Aggiornamento 10A tutti voi che ci state seguendo, un saluto dalla Sierra Leone. Speriamo che nonostante il caldo africano che avete in parte assaporato, abbiate anche goduto di un po' …
Ancora una volta, cari amici, vi raggiungiamo con nostre notizie dalla nazione che in questo momento continua ad essere la più tormentata. Possiamo anche dire,  però ,che qualcosa di molto positivo sta avvenendo, infatti i nuovi casi di ebola  sono …
E' FESTA...... COME UNA VOLTA A tutti gli amici che ci sono vicini,un abbraccio da quanti, sierraleonesi e non, stanno uscendo dalla “disperazione” dell'ebola. Ora,il clima che si respira attorno a noi è “quasi tutto”di positiva sfida al passato vissuto. La gente ci saluta …
Carissimi amici un abbraccio e un caro saluto dalla Sierra Leone. Eccoci ancora una volta a voi per condividere quanto stiamo vivendo in questa parte dell'Africa. Mentre in Liberia il virus sembra essere stato un po' fermato, in Guinea e …
Aggiornamento 2 dalla Sierra Leone.Carissimi amici tutti, un abbraccio dalla Sierra Leone ancora immersa nel problema dell'ebola. Non possiamo dire che qualcosa sta cambiando in positivo perchè non è la verità. Solo per aiutare a capire eccovi i numeri dei …
Carissimi amici, un saluto riconoscente da questa nazione che non ha ancora trovato una via per poter superare il diffondersi dell'ebola. Tanti sono i tentativi messi in azione almeno per limitare gli effetti di questa diffusione ma arrivano sempre tardi. …
Per tutti gli amici che ci seguono con tanto affetto in questo momento difficile di tutta l'West Africa.Un saluto riconoscente e affettuoso dai missionari. Sappiamo che molti di voi chiedono informazioni non solo circa la nostra salute ma anche circa …
Siamo in Sierra Leone, paese veramente povero e in grave difficoltà.L’emergenza ebola è in crescita costante, non si riesce a frenare il contagio. Le autorità politiche e sanitarie brancolano cercando ogni mezzo possibile per risolvere la situazione.Fin’ora il contagio ha …
CONDIVISIONECarissimi amici, dopo un lungo periodo,ci rifacciamo vivi per condividere, ancora una volta con tutti voi, le meraviglie che la vostra generosità sta creando. Spesso ci sentiamo coinvolti in una forma bellissima di dono,dove la riconoscenza diventa visibile con canti …